salta al contenuto

Struttura del sistema informativo del Tribunale

Strumenti informatici

Il Tribunale di Campobasso è dotato di numero 51 postazioni Internet.

Sedici di esse sono abilitate all’accesso ad Internet Pubblico e le restanti 35 sono abilitate all’accesso ai soli Siti Istituzionali.

L’Ufficio ha informatizzato i seguenti servizi.

1 )  penale - dibattimento e GIP/GUP          RE.GE. 2.2

2)   Casellario giudiziario                             NCSI

3)   contenzioso civile e statistiche              SICID

4)   lavoro e previdenza e statistiche           SICID

5)   volontaria giurisdizione                         SICID

6)   fallimentare ed esecuzioni civili            SIECIC - XENIA

7)   registri patrimoniali                              GE. CO. Min. Tesoro

8)   protocollo informatico                           PROTKUS

9)   Spese di giustizia                                  SIAMM.

Sono inoltre in uso le seguenti applicazioni web

1 )   Valeria

2)   Servizio statistiche

3)   Sciop.net

4)   G.S.I.. (solo per l'accesso ai servizi di posta elettronica)

5)   Consolle IAA (per l'accesso ad Internet)

6)   SIMOG C.I.G.

E’ installato   il   software   Antivirus   McAfee.   versioni   8.7   e   8.8   con aggiornamento automatico quotidiano.

Sono installati i software del pacchetto di Office 2003 e 2010 (strumenti di Office;  Office Access; Office Excel; Office Power Point; Office Word).

E’ disponibile  l'applicativo Proteus PA. raggiungibile via Web che risponde alle funzionalità  minime di cui agli artt. 53, 55 e 56 del DPR 445/2000 (ossia registrazione segnatura e classificazione  dei documenti).

Sono altresì disponibili: sistema italgiure web, collegamento al dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, collegamento al Casellario giudiziale, sistema Siatel v. 2.0, Dragon.

Le recenti forniture di pc, di scanner e di stampanti permettono a questo Tribunale di disporre di una buona dotazione di materiale informatico. I computer e le stampanti, di generazione più o meno recente, sono in uso a tutti i magistrati ed al personale amministrativo. Si è proceduto recentemente  alla sostituzione delle apparecchiature più vecchie ed alla ulteriore dotazione di pc, scanner e quant’altro necessario per adeguare le dotazioni all’esigenza di implementazione del Processo Civile Telematico/PCT  e per attuare il Sistema Informativo Dibattimentale Penale (SIDIP) ed il Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia.

Nel primo semestre 2012, il locale Ordine Forense ha poi provveduto all’acquisto in proprio di stampanti con collegamento wireless ai pc, che ha messo a disposizione del settore civile del Tribunale, al fine della redazione a stampa dei verbali di udienza.